benvenuto

 “Tra mente e corpo” risiedono diverse forme di malessere caratterizzate dalla intersezione tra gli aspetti psicologici e quelli corporei. Infatti molto spesso avviene una vera e propria con-fusione tra come ci si sente emotivamente e come viene percepito il proprio corpo, fino a rendere difficile stabilire se la causa del problema sia psicologica o fisica. Nella fattispecie, i casi “tra mente e corpo” più diffusi riguardano i Disturbi del Comportamento Alimentare e i Disturbi Somatoformi, i quali, anche se hanno una indiscussa origine psicologica, si presentano come un problema del corpo, che, a seconda dei casi, viene scarnificato (Anoressia) o usato come contenitore di cibo (Bulimia e Alimentazione Incontrollata) e sottoposto a successivo svuotamento (Bulimia), oppure è colpito improvvisamente da strani problemi fisici (Somatizzazione), da deficit simili a quelli neurologici (Conversione) o da malattie sospette (Ipocondria).
 “Tra mente e corpo” si giocano anche gran parte delle dinamiche che hanno luogo nell’ambito dello sport e che decidono del risultato della gara. Si pensi ad esempio a quanto sia cruciale durante la performance sportiva mantenere la calma, la concentrazione, il controllo delle emozioni e la fiducia nelle proprie capacità. Attraverso la Preparazione Mentale, l’atleta viene guidato nella cura di tutti questi fattori, emotivi e mentali, che, insieme alla preparazione tecnico-fisica, contribuiscono a un’ottima prestazione sportiva e consentono all’agonista di mettere a frutto tutte le qualità e potenzialità di cui è dotato. E’ anche da considerare che al di là delle situazioni competitive, la vita degli atleti è molto intensa ed inevitabilmente esposta a diverse circostanze o dinamiche che possono causare sofferenza e stress. Le Problematiche Sportive più frequentemente riportate riguardano, ad esempio, la difficoltà a relazionarsi efficacemente con l’allenatore, le pressioni eccessive da parte dei genitori o di altre figure di riferimento e la perdita della motivazione dopo una sconfitta agonistica o un infortunio.
L’intervento dello psicologo su tutte queste tematiche è imprescindibile per una corretta e positiva soluzione delle stesse. Questo perché compito primario dello psicologo è promuovere il benessere psico-fisico delle persone, di tutte le persone.
L'attività della Dott.ssa Giovanna Susca, Psicologa e Psicoterapeuta, è specificamente dedicata a tale scopo.

in evidenza
VIDEO SULLA PSICOLOGIA DELLO SPORT PROMOSSO DAL MOVIMENTO NAZIONALE PdS Il video qui presente in allegato è il frutto di oltre un anno di...
PERCHE' LA PSICOLOGIA E' UNA FABBRICA DI PROGRESSI? Spesso la gente comune ha una visione confusa della professione dello...
Servizio di Telenorba relativo alla giornata conclusiva del nostro progetto "La salute in tutti i sensi" Il servizio del TG Norba testimonia il successo del Progetto "La salute...
1° video sulla figura dello psicologo dello sport nella boxe https://www.youtube.com/watch?v=5LDR4YGiW7k
ORTORESSIA: UN’INSANA PREOCCUPAZIONE PER IL MANGIARE SANO In allegato, trovare un articolo scritto da me e dal Dott.Meleleo e...
Quando rivolgersi allo psicologo? Accade che gli eventi contingenti, inattesi, suscitino senso di...
Come funziona la psicoterapia? Evidenze scientifiche degli effetti benefici sul cervello Durante le...
Lo Psicologo di base nello studio del Medico di Medicina Generale Luigi Solano E' noto dalla letteratura che le richieste che giungono al...
“tra mente e corpo”
disturbi psicosomatici e del comportamento alimentare
Dott.ssa Giovanna Susca, psicologa e psicoterapeuta
tel. +39 328 9133794 - eMail: info@tramenteecorpo.it - sede: Bari, Puglia
cod. fisc. SSCGNN81S70A662K - P. Iva 07289040722




sviluppo web logovia